opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Biblioteca Comunale "Francesco De Stefano" di Valderice

Biblioteca Comunale "Francesco De Stefano" di Valderice

Misure urgenti di contenimento del contagio sull'intero territorio nazionale

AVVISO

Si avvisano i signori utenti che, dal 21 dicembre 2020 al 9 gennaio 2021 compreso, è garantito il servizio di prestito e restituzione, previa prenotazione, dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

 

SI AVVISANO I SIGNORI UTENTI CHE DAL GIORNO 9 DICEMBRE 2020 I SERVIZI AL PUBBLICO SARANNO EROGATI PREVIA PRENOTAZIONE AI SENSI DEL DPCM 3 DICEMBRE 2020 ART.1 COMMA 9 LETTERA r).

Dal 9 dicembre 2020 è garantito il servizio di prestito e restituzione con accesso ad una persona alla volta sia nelle ore antimeridiane che pomeridiane.


Biblioteca Comunale “F.sco De Stefano”
Email: biblioteca.valderice@libero.it


La Biblioteca Comunale fu istituita il 31 Gennaio 1977 con sede presso l'Ufficio Pubblica Istruzione, al piano terra del Palazzo Municipale. La costruzione ex novo dell'attuale sede di Via Vespri ebbe inizio il 21 Aprile 1978 e si concluse nell'Aprile del 1979. Inaugurata nel 1980, la Biblioteca Comunale fu intitolata all'insigne storico siciliano, Francesco De Stefanoil 19 marzo 1984, con un discorso commemorativo tenuto dal compianto prof. Vincenzo Adragna, storico dell’agro ericino.

Centro informativo-divulgativo locale rende prontamente disponibile per i suoi utenti ogni genere di conoscenza ed informazione e svolge un servizio di trasmissione di cultura in tutte le sue forme.Oltre a curare i tradizionali servizi di pubblica lettura, offre servizio di prestito domiciliare e interbibliotecario, anche ai non residenti,che consultano il catalogo attraverso il web (nel 2003 la biblioteca ha aderito al progetto per l'attivazione della banca dati bibliografici provinciale, coordinata con il Servizio Bibliotecario Regionale e Nazionale). L’informazione bibliografica è garantita anche dalla consultazione degli schedari per autore, soggetto e titolo. I servizi della biblioteca sono forniti sulla base dell'uguaglianza di accesso per tutti, senza distinzione di età, razza, sesso, religione, nazionalità, lingua o condizione sociale, anzi favorendo l'integrazione degli africani, ospiti nella comunità.

Disposta su due piani, la Biblioteca dispone di locali ampi e confortevoli, arredati con gusto e sobrietà. Gli spazi storici, completamente rinnovati della Biblioteca, offrono al piano terra il "Bookcrossing corner", attivato nel Dicembre del 2010 e dedicato a tutti coloro che desiderano condividere l'emozione di "liberare" tanti libri, affinché si possa dar vita ad una biblioteca circolante, dove i libri disponibili vengono "liberati" gratuitamente per poi essere raccolti e, una volta letti, nuovamente “rilasciati”. Il piano terra ospita la "Sezione Locale: Sicilia", una sezione multimediale fornita di computer collegati ad Internet e la sala lettura principale con uno spazio riservato ad adolescenti e giovani adulti. Un ricco angolo tematico propone temi riguardanti disabilità, autismo, bullismo e cyberbullismo, violenza di genere, sostegno alla genitorialità e uno scaffale dedicato alla “Cultura della pace”, nato nel gennaio 2020 e con testi riguardanti le tematiche della pace e della convivenza civile e bibliografie a tema, mentre lo scaffale delle letture consigliate è aggiornato periodicamente. 

Un'accogliente e luminosa sezione con un angolo morbido è dedicata a bambini e ragazzi. 

Per le persone che, a causa di disabilità visive (non vedenti e ipovedenti) o disturbi specifici di apprendimento (dislessia, disortografia, disgrafia) o difficoltà nella comprensione linguistica e comunicativa, necessitano di testi adatti alle loro esigenze la Biblioteca mette a disposizione dal gennaio 2020 una serie di volumi con particolari caratteristiche tipografiche in grado di agevolare la lettura. 
Lo scaffale "Letture inclusive e facilitate" è collocato al piano terreno nella zona di ingresso della Sezione “Bambini e ragazzi” e include libri per dislessici e ad alta leggibilità, libri in braille, libri tattili, libri in simboli e IN-book, nonché testi specifici per genitori ed operatori.

Salendo al piano superiore, la prima sala denominata “Sala delle conchiglie” accoglie due vetrine che custodiscono la collezione di conchiglie donata dal Prof. Luigi Bruno, Presidente dell'Associazione Salviamo la Colombaia. Nella seconda sala trova collocazione la saggistica, numerosi testi relativi ad interessi sociali, politici, storici (dalla storia antica alla contemporanea), economici, filosofici, ambientali, ma anche scientifici e medici; la stessa attenzione è stata usata nella scelta dei testi relativi alle religioni, all’educazione, ma anche al tempo libero, alla cucina, alla casa, ai viaggi, al cinema, alla musica, alla famiglia, alla comunicazione. Una grande vetrina è dedicata al fondo storico “Francesco De Stefano” ed uno scaffale alla donazione della famiglia del Prof. Malato. Mentre il fondo Giuridico Montalto, patrimonio esclusivo della biblioteca fino al gennaio 2016, comprende testi e documenti del magistrato di Cassazione Enrico Ciaccio e del figlio, il giudice Giangiacomo. Il Fondo, in occasione del 33° anniversario dell’assassinio di Gian Giacomo Ciaccio Montalto, è stato trasferito presso il “Centro di Documentazione sulla criminalità organizzata”, in un immobile confiscato alla mafia in via Vespri n°158, che, per onorare la memoria del magistrato caduto per mano mafiosa a Valderice il 25 gennaio 1983, allo stesso veniva intitolato.

Il primo piano è provvisto di una ampia sala conferenze, che mette a disposizione un centinaio di posti a sedere. Nelle varie sale ampie scrivanie offrono la possibilità di poter studiare in tutta tranquillità e per rendere più agevole lo studio è possibile usufruire delle numerose enciclopedie, relative ad ogni tipo di sapere.

Il Comune di Valderice, che per il biennio 2018/2019 ha ottenuto la qualifica di “Città che legge”, con Delibera di G.M. n°19 del 31 gennaio 2019, ha aderito a “Nati per Leggere”, un programma nazionale di promozione della lettura rivolto alle famiglie con bambini in età prescolare e il 19 novembre 2019 ne ha inaugurato il Progetto locale.

 

A questo scopo in una stanza attigua alla sala conferenze è stato creato nell’agosto del 2019 l’angolo “Coccole e libri”, un angolo morbido con tanti cuscini colorati per letture ai bambini da 0 a 6 anni con i loro genitori. 

 

La Biblioteca, particolarmente attenta ad una fattiva collaborazione con le scuole, si pone non solo come luogo di approfondimento della conoscenza, ma soprattutto come agenzia di promozione del libro e della lettura. Particolare cura viene prestata alle visite guidate delle scolaresche, veri e propri percorsi alla scoperta della biblioteca e delle sue potenzialità.

Il patrimonio librario di 27000 volumi è disposto razionalmente in modo da consentire la contemporanea fruizione dei diversi tipi di utenza.

 

La Biblioteca osserva il seguente orario di apertura: 
dal lunedì al venerdì dalle ore 09:30 alle ore 12:30 e dalle ore 16:00 alle ore 19:00, 
mentre il sabato dalle ore 09:30 alle ore 12:30 
Nei mesi estivi dal lunedì al sabato dalle ore 09:00 alle ore 13:00

 

L’accesso alla struttura è libero, negli orari di apertura, sia per lo studio che per la consultazione. L’iscrizione è gratuita.

Gli utenti sono tenuti al rispetto del patrimonio documentario e del silenzio nelle sale studio.

(Aggiornamento giugno 2020, curato da Rosaria C. Di Trapani)
 

 



Le news della biblioteca

Contatti

VIA VESPRI 55
91019 VALDERICE TRAPANI

0923892021

Sito Web

Facebook

Twitter

http://tiny.cc/7dd7mz

Referente: Rosaria Di Trapani

Accesso Wi-Fi

Accesso disabili: Accesso totale

Orari di apertura

dal 01/01 al 31/12

Lunedì 09.30 - 12.30 / 16.00 - 19.00
Martedì 09.30 - 12.30 / 16.00 - 19.00
Mercoledì 09.30 - 12.30 / 16.00 - 19.00
Giovedì 09.30 - 12.30 / 16.00 - 19.00
Venerdì 09.30 - 12.30 / 16.00 - 19.00
Sabato 09.30 - 12.30
Domenica

dal 01/07 al 31/08

Lunedì 09.30 - 12.30
Martedì 09.30 - 12.30
Mercoledì 09.30 - 12.30
Giovedì 09.30 - 12.30
Venerdì 09.30 - 12.30
Sabato 09.30 - 12.30
Domenica

Informazioni

Patrimonio totale: volumi n. 27.000 Notizie bibliografiche presenti nell’OPAC del catalogo collettivo: 15.546 Fondi speciali: Fondo "De Stefano" e Fondo Giuridico "Ciaccio Montalto" Servizi: prestito, prestito interbibliotecario (ILL-SBN), consultazione, informazioni bibliografiche, fotocopiatura, internet